I ministeri istituiti del lettore, dell’accolito e del catechista per le Chiese che sono in Italia

Recependo i due Motu Proprio di Papa Francesco (Spiritus Domini e Antiquum Ministerium), la Conferenza Episcopale Italiana ha elaborato una Nota sui ministeri istituiti (lettore, accolito, catechista) per le Chiese di rito latino che sono in Italia .

Approvata ad experimentum per il prossimo triennio, la Nota precisa identità e compiti dei ministri istituiti e illustra i criteri per il discernimento e il percorso formativo necessario per essere istituiti e ricevere il mandato da parte del Vescovo. Con questa Nota la CEI inserisce il tema dei ministeri istituiti all’interno del Cammino sinodale che costituirà così un luogo ideale di verifica sull’effettiva ricaduta nel tempo e nei territori.